La mia Vita

 

 

Le mie Opere

 

 

Le mie Poesie

 

 

Media

 

vita Natina bottle Media

 

Calore Energia Tenerezza

 

 

Fiume che non sfocia

 

 

Poesia mia Emozione

 

 

Articoli, video, audioletture

 

Media

Gli intellettuali autotitolati, le buone idee e i barattoli di marmellata

zoomsud.it | Domenica, 18 Marzo 2013 07:25

 

La cultura è come la marmellata: meno se ne ha, più la si spalma. Fenomeno dilagante, a macchia d'olio, sulla punta dello stivale, ovviamente nella nostra Calabria.


Non sono un'intellettuale, sono semplicemente capace di scrivere, in versi e in prosa, le mie idee.


Idee creative, idee confuse, idee sparpagliate, idee scomode e soprattutto idee spinose del tutto incomprensibili agli intellettuali.


Molti, soprattutto in Calabria, si fregiano di questa auto "intitolazione" e se lo scrivono anche sulle mani, come i bambini a scuola, per non dimenticarsene.


Scrivono relazioni, naturalmente al computer, le ripetono dinanzi allo specchio, senza accorgersi dell'espressione inebetita stampata sui loro volti.


Il loro ebetismo raggiunge l'apice se gli fai una domanda a sorpresa: rimangono confusi, storditi, e la prima reazione gestuale e comportamentale è la fuga!


Oh Dio mio, quanti barattoli vuoti di marmellata! Marmellate pregiate, naturalmente.


Che fanno gli intellettuali calabresi, oltre a parlare quando dovrebbero tacere, e a stare zitti quando dovrebbero intervenire?


Sarebbe opportuno, a mio avviso, controllare le tasche degli intellettuali per fare un blitz culturale sui barattoli di marmellata.


Qual'è la marmellata degli intellettuali calabresi? Naturalmente la preziosa marmellata al bergamotto, di cui non hanno memoria storica e nondimeno conoscenza pratica, economica, sociologica, psicologica, antropologica...


La marmellata dei nostri intellettuali si spalma sul terreno e loro dovrebbero abbassare le palpebre per scoprire le radici dell'umiltà di cui ne sono all'oscuro.


Riempiamo noi che abbiamo idee quei barattoli: è l'unico modo per ammutolire i nostri intellettuali.

 footer

 

 Sito ufficiale di Natina Pizzi

 

 

Il mio sito perchè

 

La volontà di esserci

di non dimenticarmi

di gridare al cosmo

con la voce della rete

di esser vista e vedere

con occhi che non ho

di essere compresa

lì nell’infinito

Natina Pizzi, luglio 2013

 writer

 

 Scrivimi | Profilo Facebook 

face